Ventata di nuove tendenze primaverili

Nonostante i continui cambiamenti climatici, oggi è finalmente arrivata la primavera. I negozi stanno allestendo per le nuove collezioni, nuovi colori e modelli ci attendono, e allora cosa e come comprare per essere sempre al passo con le tendenze? Ecco, qualche piccolo consiglio per non essere impreparate per i prossimi acquisti:


Stampe

L’animalier continuerà ad essere un must anche per le giornate di sole. Un accessorio, borsa o scarpe, piuttosto che una blusa o anche un tubino non potrà mancare nel nostro armadio. Scegliere la stampa animalier in base alla nostra stagione di appartenenza è importante, quindi puntate sul beige se avete un sottotono caldo, sul bianco e nero per un sottotono freddo.

Un’altra stampa altrettanto di tendenza saranno i pois, per le donne romantiche, pattern e stampe d’autore per uno stile più estroso e ricercato.

Capi must

Non potrà mancare una blusa o un top dalla scollatura profonda, magari con lingerie di pizzo o dal tessuto semplice purché sia a vista, piuttosto che gonne e abiti dai tessuti fluidi con spacco laterale, o semplicemente modello sottoveste.

Per l’estate, invece, rispolverate le camicie a maniche corte, perché saranno un vero e proprio tormentone, insieme ai tanto amati e odiati ciclisti degli anni ’90. Eh si, proprio loro, ritornano i ciclisti, ma rivisitati e abbinati a giacche da tailleur con tacco flat per uno stile casual o décolleté per un look più classico, ma ricercato e alla moda.

Tessuti

Il tessuto must, nonché un grande ritorno, è la rete. La rete da pescatore la troverete in abiti lunghi o di media lunghezza e in maglie trasparenti, trasparenze che ritroviamo anche per i capi in tulle, come pantaloni e gonne. Non mancheranno pizzi, merletti e ricami, da non associare necessariamente ad un stile più lezioso, anzi saranno capi che potrete mixare anche con jeans ad esempio,  per rendere il look più trendy.

Colori

Non è primavera se non con un tripudio di colori che siano chiari, brillanti o anche scuri. Il famoso Living Coral non potrà mancare nel guardaroba della donna autunno o primavera e proprio la donna primavera non potrà fare a meno di colori fluo come il verde. Tutte le tonalità del rosa dal cipria al magenta, non tralasciando il famoso rosa baby, piuttosto che quello pastello e se di pastello parliamo non possiamo non citare il giallo, altro colore proposto in svariate tonalità, quindi fate attenzione a quella giusta per il vostro incarnato. Per quanto riguarda i colori intensi e più scuri, il bordeaux o il nero rivisitato però in capi che non lo renderanno banale, tutt’altro! Il marrone granito per la donna autunno profondo, o il blu royal per la donna con sottotono cool. Non abbiate timore di introdurre un tocco in più di colore, magari con accessori, se non amate o non siete abituate ad indossare capi dalle tonalità vivaci.

Insomma, spazio ai colori, alle stampe e soprattutto al ritorno dei famosi anni ’90, in chiave moderna e futuristica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *