Guardaroba estivo ti presento l’autunno

L’autunno si avvicina e non siamo mai abbastanza pronte per affrontare il cambio di stagione e abbandonare capi estivi a noi tanto cari. Potrebbe, però, diventare anche meno traumatico e addirittura divertente se cominciassimo a mixare alcuni capi portandoli anche nella nuova stagione.

La maggior parte di noi, ad esempio, ha vestiti in seta (o tessuti similari), magari in fantasia floreale, allora perché non continuare ad indossarli, con un cardigan lungo, piuttosto che con un giubbino in ecopelle o un blazer modello corto. I vestiti lunghi potrebbero essere indossati anche con degli stivaletti, o delle sneakers colorate per rendere il look più sbarazzino, mentre quelli corti con delle calze a fantasia se il modello sarà una tinta unita, stivali al ginocchio o anfibi per contesti informali.

Passiamo ai top o alle bluse, ideali da indossare se si sta fuori casa tutta la giornata, magari per l’ufficio li abbineremo con una giacca e un paio di décolleté anche dal tacco basso. Per la sera, invece, cambieremo solo la borsa e gli accessori e con pochi accorgimenti, il nostro top assumerà un altro aspetto.

Stesso discorso anche per i gilet, capo tanto amato da molte e poco compreso da altre. Il gilet è sicuramente uno dei capi più facili da abbinare, sia in estate che in autunno, così come nella foto postata in alto, potete vedere come cambia aspetto, variando il resto dei capi e degli accessori. Per un look androgino indossalo con una camicia dal taglio maschile e dei mocassini o stringate, diversamente con tacchi e pantaloni più avvitati daranno un aspetto più sensuale, o per uno stile bon ton con una borsa a mano, ballerine e camicetta con colletto alla coreana.

Allora cosa aspetti? Comincia a pensare quali capi estivi presentare al guardaroba autunnale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *