Conoscere il proprio corpo

Negli anni ho riscontrato, con le mie clienti, una notevole difficoltà nel conoscere e riconoscere il proprio corpo.

Spesso si commette l’errore di eguagliarsi ad altre donne, identificando una taglia, piuttosto etichettarsi nei clichés di essere “magra o grassa”.

Ebbene, il primo passo per migliorare e poter lavorare sulla propria immagine e raggiungere la consapevolezza di chi siamo dinnanzi allo specchio.

Questo aspetto è fondamentale perché determinerà come scegliere capi strategici, tessuti più adeguati al tuo corpo e di conseguenza, ciò ti aiuterà anche a riordinare il guardaroba, definendo il tuo stile.

Sono 5 categorie principali per identificare la propria forma:

  • Triangolo
  • Clessidra
  • Ovale
  • Rettangolo
  • Triangolo Inverso

Scoprire la tua forma di appartenenza ti consentirà di lavorare per dominante, concentrandosi sui tuoi punti di forza.

Triangolo

Questo tipo di forma è caratterizzata generalmente da un busto più sottile, rispetto alla zona bacino. Per questo motivo l’attenzione si focalizzerà sulla parte alta del corpo, grazie ai maggiori dettagli. Rouches, fantasie, tessuti strutturati e volant sono solo alcune delle strategie da poter adottare per il tuo top o vestito.

Clessidra 

Questa bodyshape ha la parte alta (spalle e torace) in asse con il bacino, con la particolarità di un girovita molto definito. Considerando l’omogeneità di questa forma, sarà importante mettere in evidenza ed enfatizzare solo una parte del corpo, dando particolare risalto alla vita.

Forma clessidra

Ovale

Omogeneità è la tua caratteristica, se pensi di essere una forma ovale. Inoltre, un’altra particolarità è una fascia addominale morbida. L’obiettivo sarà bypassare la parte centrale del corpo con capi e accessori dai tessuti leggeri e verticalizzare per aiutare ad allungare la figura.

forma ovale

Rettangolo

Spalle e fianchi perfettamente allineati e un girovita non particolarmente definito. Scegliere modelli che vadano a “smussare” le spigolosità del corpo, renderà il corpo femminile e meno spigoloso.

forma rettangolo

Triangolo inverso

L’attenzione sicuramente ricade sulla zona torace, generalmente dal seno abbondante e braccia più tornite. Pertanto, è consigliabile equilibrare con top modello più fluido e capi che evidenzino le gambe, perché spesso longilinee.

Vestire con piccoli trucchi e conoscere i colori donanti (Armocromia) sono strumenti utili per migliorare la percezione reale di chi sei, lavorando di riflesso anche sulla tua autostima. E’ fondamentale non paragonarci a nessuno, arrivando alla completa percezione di avere un corpo unico grazie alle singole caratteristiche.