Il jeans bootcut

Il jeans da sempre è uno dei capi immancabili nel nostro guardaroba e il bootcut è il modello preferito dalla maggior parte delle donne. Il jeans bootcut è l’ideale per chi ha un bacino più largo rispetto alla parte alta del corpo, perfetto per la donna dalla fisicità mediterranea. Grazie alla sua versatilità, questo modello di jeans si adatta anche a più stili e esigenze disparate.

Vediamo insieme qualche idea che possa ispirarci:

Con una t-shirt a righe orizzontali e un cappello modello Fedora per bilanciare otticamente spalle e bacino. Questo abbinamento è indicato per le donne minute con tronco più lungo rispetto alla zona bacino.

Puoi comprare qui

Se abbiniamo il nostro bootcut ad un blazer avvitato e una blusa per uno stile classico e magari valorizzando anche il girovita.

Se il vostro baricentro è alto, scegliete anche un modello a vita alta, contrariamente dalle donne al di sotto di 160cm e/o per le donne dal baricentro basso che prediligeranno una vita regular o alta.

Scegliere un look monocromatico per slanciare otticamente la figura, in particolare per le altezze minute o per chi vuole affinare la propria immagine.

Il bootcut è perfetto anche per la donna che ama lo stile bohemian. Nappe, frange e colori pastello sono caratteristiche essenziali se amate questo look.

E se invece il tuo girovita non è particolarmente definito, allora utilizza un cardigan senza abbottonatura, così da non mettere in evidenza una parte del tuo corpo che provoca disagio.

Con gilet smanicato e top più scuro per le donne con un décolleté più florido, così da far retrocedere la figura e slanciarla, grazie all’effetto color block.

Se il tuo amato bootcut non sai come abbinarlo, perché il tuo armadio è pieno di tante cose, allora puoi cominciare dal Diario di Stile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *